Bordighera Alta: trecento persone hanno assistito al concerto degli Agricantus Alice SpagnoloAgricantus, recensione concerto a Bordighera

Release Details


Genre :
Label :
Country :
Format :
Date : 23 luglio 2015

Share

facebooktwittergoogle plus

Recensioni Agricantus 2015

22/07/2015
Bordighera.net

Bordighera Alta: trecento persone hanno assistito al concerto degli Agricantus

Bordighera Alta: trecento persone hanno assistito al concerto degli Agricantus

Oltre trecento persone hanno assistito al concerto degli Agricantus, il gruppo che si è esibito ieri, mercoledì 22 luglio, all’Arena della Scibretta di Bordighera Alta.
Una musica viscerale, quella proposta dagli Agricantus, profonda come la Terra, con gli echi e i colori di un’isola antica, la loro Sicilia.
Il gruppo, ormai riconosciuto a livello nazionale, è in pista dal 1979 e in questi anni ha maturato un sound originale e riconoscibilissimo. Dopo essersi esibiti in palchi prestigiosi, tra cui quello ambito del Concerto del Primo Maggio a Bologna, gli Agricantus hanno portato a Bordighera la loro musica in un concerto a dir poco strepitoso.
Un lavoro, il loro, fatto non solo di note, ma anche di solidarietà, come hanno spiegato durante la serata: “Siamo vicini a quelle migliaia di persone che in questo ultimo periodo abbandonano le loro terre e attraversano il Mediterraneo in cerca di una nuova vita”, hanno dichiarato per introdurre una canzone scritta per i migranti: “Vengono da situazioni che noi abbiamo dimenticato, pur avendole vissute molti anni fa”.
Oltre a brani dalle tematiche impegnate, i musicisti si sono esibiti anche in canzoni d’amore, tutte rigorosamente in dialetto siciliano. Particolarmente riuscita quella in cui il protagonista viveva un amore talmente profondo da pregare di poter rinascere per amare ancora e ancora la stessa persona.
Inserito nella  VII Rassegna Touscouleurs, nell’ambito delle manifestazioni estive organizzate dal Comune di Bordighera, quello degli Agricantus è un concerto da ripetersi.
Il gruppo è composto da Mario Crispi, Mario Rivera, Federica Zammarchi, Giovanni Lo Cascio e Giuseppe Grassi.
Immagini fotografiche di Eugenio Conte.

Alice Spagnolo
23 luglio 2015

> Scarica questa News in versione .pdf

Per veedere tutti contenuti dell’articolo (foto) clicca qui



No Response

Leave us a comment


No comment posted yet.

Leave a Reply

Translate »